Riprende la vertenza doppiaggio. CONTRO: la continua mortificazione professionale. i pagamenti dilazionati in tempi insostenibili. le ricadute negative della concorrenza sleale tra le imprese del settore e le indicazioni dei committenti sempre più vessatorie. PER: il rispetto delle norme contrattuali. la garanzia dei diritti sociali economici e professionali. la difesa della qualità del prodotto. Mercoledì 23 gennaio, assemblea generale presso la Serra Piccolomini – via Aurelia Antica 164, a partire dalle ore 10.00.