La SIAE ha aperto, anche per la Sezione Cinema, una linea di sostegno a favore di iniziative culturali nel settore dell’audiovisivo.

Si tratta di un fondo alimentato con parte delle quote sospese di ripartizione (ossia quei compensi per i quali gli aventi diritto non abbiano perfezionato il rapporto con SIAE affidandole in tutela l’opera, e per i quali siano decorsi i termini di prescrizione di legge) che è stato deliberato dal Consiglio di Gestione. Ecco come candidarsi.